Pull Out

La ricerca del tartufo con il cane è una attività antica. Le prime testimonianze risalgono attorno al XVI secolo e veniva chiamato "il cibo degli dei"... Come dargli torto?!

Il cane è l'ausiliare perfetto nel ritrovamento di questo pregiato fungo ipogeo perchè grazie al suo olfatto molto è in grado di percepirne la presenza e di segnalarne la posizione mediante raspata sul terreno.

Il cane è il soggetto principale della cerca, tutte le razze di cani possono trovare tartufi pur chè abbiamo seguito un percorso di addestramento specifico.

“PULL OUT” è un percorso cinofilo completo per chi vuole intraprendere l’attività oppure l’hobby di cercare tartufi.
Le tecniche di addestramento soddisfano le esigenze di qualsiasi persona. Dal neofita che vuole insegnare al cane a cercare tartufi, al tartufaio già esperto che ha difficoltà nella gestione del cane.

“PULL-OUT” è anche una disciplina cinofilia competitiva aperta a cani di tutte le razze, compresi i meticci, con almeno sei mesi di età. E' uno sport volto a favorire il benessere dei cani, che sfrutta il loro principale senso, l’olfatto. Migliora la relazione tra cane e proprietario, dando loro la possibilità di svolgere una attività appagante e gratificante. Questa disciplina si basa su una relazione di rispetto, collaborazione e reciproca fiducia

Le gare sono regolamentate ed è richiesto al cane di trovare il maggior numero di tartufi sotterrati nel minor tempo possibile. Per i binomi già esperti è previsto il riporto del tartufo al conduttore.