Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Ulteriori Informazioni".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.
Accetta

CSEN Cinofilia

Lo sport per te e il tuo cane

Regolamento Sport Acquatici

  • Admin
  • Pagina
 
 
 
 
 

 
 
 


 


 
 

La commissione tecnica nazionale è costituita da:
Responsabile Nazionale, Antonio Giannone
Responsabile Area Nord, Cassandra Santi
Responsabile Area Sud, Giorgia Faralla

 
 
 
 
 
Water Sport Dog
 
 
 
 
I WSD sono discipline sportive acquatiche aperte a tutti i cani meticci e di razza, hanno come obiettivo migliorare il rapporto uomo-cane attraverso il lavoro costante e la collaborazione all'interno di un elemento naturale come l'acqua, rispettando il benessere psico-fisico del cane e le sue attitudini naturali.
 
Le piscine che ospiteranno i WSD devono rispettare i parametri biochimici sia durante l'allenamento che in caso di evento sportivo agonistico per il rispetto della salute del binomio.
La partecipazione a questa disciplina in ambito agonistico è consentita a tutti i cani che hanno raggiunto i 12 mesi di età, non sono ammessi i cani in convalescenza post operatoria o con ferite, affetti da malattie infettive o contagiose, femmine in gravidanza, allattamento o in calore.
 
 
 
 
 
Le discipline
 
Freestyle, Speed Water e Splash Dog
 
 
Le strutture
 
La Struttura che ospita l’evento agonistico deve rispettare le misure stabilite.
 
Freestyle e Speed Water misure minime
 
Piscina
·   9 metri in lunghezza
·   3 metri in larghezza
·   1 metro altezza minima
·   1,20 altezza massima
 
Pedana
·   2 metri larghezza minima
·   2 metri lunghezza minima
 
 
 

 
 
 
 
 
 Splash Dog misure minime
 
Piscina
·   9 metri in lunghezza
·   3 metri in larghezza
·   1 metro altezza minima
 
Pedana
·   2 metri  larghezza minima oltre lo spazio per la Rampa di uscita
·   Il corridoio di tuffo è diviso da quello della Rampa di uscita
 

Freestyle
E' un percorso in acqua costituito da un numero di Ostacoli e Virate che il binomio deve superare senza commettere errori e nel minor tempo possibile.
La scelta del percorso è lasciata completamente all’immaginazione del giudice.
Il giudice sceglie il percorso, la distanza degli ostacoli e il tempo massimo del percorso anche in base alle dimensioni della piscina che ospita l’evento
La tipologia di ostacoli e la loro posizione determina il grado di difficoltà del percorso.
Il binomio deve completare il percorso non superando il tempo massimo stabilito dal giudice.
Il binomio che commette un errore durante lo svolgimento di un esercizio deve ripetere quest'ultimo fino all'esecuzione corretta prima di poter passare all'esercizio successivo. Ad ogni errore commesso viene assegnata una penalità e al raggiungimento di 4 penalità il binomio viene eliminato.
 
 
Categorie
Sono previste due categorie di lavoro:
SM cani fino a 43 cm al garrese
Large da 43,1 cm al garrese in poi.
 
 
Preparazione Gara
Gli Ostacoli, le Boe e i Segnalatori devono essere a norma di regolamento sia per la forma che per il colore, deve essere presente la Linea Rossa del resta che delimita la fine della pedana e l'inizio della rampa.
Il Giudice prima di ogni prova deve verificare la misura della piscina, la conformità degli ostacoli, boe e segnalatori, che non devono essere mobili durante lo svolgimento della prova, inoltre deve valutare che le condizioni di sicurezza siano ottimali per il binomio, nello specifico deve valutare la posizione e la stabilità della rampa di entrata e uscita e le condizioni biochimiche dell'acqua.
L'associazione che ospita l'evento deve mettere in condizione il giudice di valutare la conformità generale.
 
 

 
 
 
 
Svolgimento della prova
E' permesso un ingresso in acqua ad ogni classe, senza cane, prima di ogni singola prova per studiare il percorso (ricognizione).
Il percorso è lasciato completamente all’immaginazione del giudice,
il Giudice sceglie il Percorso, Tempo Massimo e il Bordo Linea in base alle dimensioni della piscina che ospita l’evento.
Il guinzaglio e il collare devono essere tolti mentre è obbligatorio l’utilizzo della pettorina o imbrago galleggiante.
Il conduttore durante la prova non deve avere nulla in mano, tranne nella classe debuttanti.
Il conduttore indica il percorso al cane camminando in acqua e senza nuotare.
Il conduttore è obbligato a chiedere l'assenso del giudice prima di posizionare il cane in partenza, successivamente Il conduttore ha 30 secondi per partire.
Il conduttore è autorizzato a posizionarsi in qualsiasi punto, rispettando le regole della classe di appartenenza.
Il cronometro è azionato quando il cane supera con la testa il Bordo Linea.
Il conduttore guida il suo cane per eseguire correttamente il percorso, senza mai toccare né Il cane né gli ostacoli.
Il conduttore guida il cane seguendo un percorso laterale rispetto agli ostacoli, non può né attraversarli né passarci sotto.
Il cronometro viene arrestato, decretando la fine della prova, quando il cane supera con la testa il Bordo Linea.
 
 
 
 
Gli Ostacoli
Porta
composta da due boe (rosse) di forma rotonda, distanti l'una dall'altra 80 cm
 
Tunnel
composto da archi in gomma piuma, l'ostacolo deve misurare una lunghezza di 1,20 mt
 
Slalom
composto da 4 o 6 paletti a discrezione del giudice. I paletti devono avere un diametro di
30/40 mm, devono fuoriuscire dall’acqua di 60 cm, la distanza tra i paletti deve essere di 60 cm
 
Gomma
composta da un tubolare in gomma piuma con diametro minimo di 40 cm e massimo 60 cm in base alla categoria,  metà della circonferenza deve fuoriuscire dall'acqua              
 
Boa Gialla Grande
boa forata di colore giallo
 
Boa Bianca 360
boa forata di colore bianca
 
Boa Grande Doppia
boe forate di colore giallo, distanti una dall'altra di 80 cm
 
 
 
Le Virate

 
 
 
 
Classi
Debuttanti
il percorso si compone di ostacoli e virate con un numero minimo di 10 esercizi ad un massimo di 15, è obbligatorio nel percorso inserire almeno un Tubo. Vengono esclusi in questa Classe lo Slalom, la Boa Doppia e il Twist.
il Conduttore deve obbligatoriamente chiedere l'assenso del giudice per mettersi in posizione.
Il Conduttore deve posizionare il cane sulla rampa di discesa e deve mantenere il cane dalla maniglia della pettorina galleggiante, successivamente deve posizionarsi in acqua al fianco del cane, da questo momento ha 30 secondi per iniziare la prova.
il cronometro è azionato quando il cane con la testa supera il Bordo Linea.
Il conduttore, durante il percorso, può avere un oggetto galleggiante in mano ma non può lanciare l'oggetto al cane per premiarlo fino al superamento del Bordo Linea alla fine del percorso.
Nell'esercizio Boa Gialla il cane e il conduttore devono girare insieme in senso orario.
Il cronometro sarà fermato quando alla fine del percorso il cane avrà superato con la testa il Bordo Linea.
il binomio è promosso in classe 1 quando riceve almeno un eccellente netto o eccellente senza podio.
 
 
Classe 1
il percorso si compone  di ostacoli e virate con un numero minimo di 10 esercizi ad un massimo di 15, è obbligatorio nel percorso inserire almeno un Tubo, lo Slalom e la Boa Gialla. Le virate sono tutte consentite in questa Classe.
Il conduttore deve obbligatoriamente chiedere l'assenso del giudice per mettersi in posizione prima di posizionare il cane.
Il Conduttore deve posizionare il cane sulla rampa di discesa e deve mantenere il cane dalla maniglia della pettorina galleggiante, successivamente deve posizionarsi in acqua al fianco del cane, da questo momento avrà 30 secondi per iniziare la prova.
Il cronometro  è azionato quando il cane con la testa supera il Bordo linea.
Il conduttore durante il percorso non può avere nulla in mano.
Nell'esercizio Boa Gialla il conduttore si ferma difronte alla boa inviando solo il cane ad eseguire il giro.
Il cronometro sarà fermato quando alla fine del percorso il cane avrà superato con la testa il Bordo Linea.
il binomio è promosso in classe 2 quando riceve almeno 1 eccellente netto senza podio.
 
 
Classe 2
il percorso si compone  di ostacoli e virate con un numero minimo di 10 esercizi ad un massimo di 15, è obbligatorio nel percorso inserire almeno un tubo, lo Slalom e la Boa Gialla. Le virate sono tutte consentite in questa Classe.
Il conduttore deve obbligatoriamente chiedere l'assenso del giudice per mettersi in posizione prima di posizionare il cane.
Il binomio si posiziona alla fine della Pedana prima della linea iniziale della Rampa di ingresso.
il conduttore lascia il cane in resta sulla pedana e ha a disposizione 30 secondi di tempo per scendere dalla Rampa, posizionarsi in acqua e dare il comando al cane di inizio.
Il cane posizionato in resta non deve superare o toccare la linea di fine Pedana prima che il conduttore non sia entrato in acqua e abbia dato il comando di partenza, in caso contrario è considerata penalità.
Il cronometro è azionato quando il cane con la testa supera il Bordo linea.
Il conduttore durante il percorso non può avere nulla in mano.
Nell'esercizio Boa Gialla il conduttore si ferma ad un metro dalla boa inviando solo il cane ad eseguire il giro.
Il cronometro sarà fermato quando alla fine del percorso il cane avrà superato con la testa il Bordo Linea.
Il binomio sarà promosso in classe 3 quando riceve tre eccellente netto.
 
Classe 3
Il percorso si compone  di ostacoli e virate con un numero minimo di 10 esercizi ad un massimo di 15, è obbligatorio nel percorso inserire almeno un tubo, lo Slalom e la Boa Gialla, è inserita in questa Classe la Boa Doppia. Le virate sono tutte consentite in questa Classe.
Il conduttore deve obbligatoriamente chiedere l'assenso del giudice per mettersi in posizione prima di posizionare il cane.
Il binomio si posiziona alla fine della Pedana, prima della linea iniziale della Rampa di ingresso.
Il conduttore lascia il cane in resta sulla pedana e ha a disposizione 30 secondi di tempo per scendere dalla Rampa, posizionarsi in acqua e dare il comando al cane di inizio.
Il cane posizionato in resta non deve superare o toccare la linea di fine Pedana prima che il conduttore non sia entrato in acqua e abbia dato il comando di partenza, in caso contrario è considerata penalità.
Il cronometro è azionato quando il cane con la testa supera il Bordo linea.
Il conduttore durante il percorso non può avere nulla in mano.
Nell'esercizio Boa Gialla il conduttore si ferma ad 1 metro e mezzo dalla boa inviando solo il cane ad eseguire il giro.
Il cronometro sarà fermato quando alla fine del percorso il cane avrà superato con la testa il Bordo Linea.
I binomi di classe tre partecipano al titolo annuale di Campione Italiano
 
 
 
 
 Giudizi
Il giudizio del giudice è inappellabile.
 
Penalità
Ogni volta che il conduttore tocca il cane
Ogni volta che il conduttore tocca un ostacolo
Ogni volta che il cane rifiuta o scarta un ostacolo
Ogni volta che il cane tocca volontariamente con il muso o con la zampa un ostacolo
Ogni volta che il cane tocca con le zampe il conduttore
Se il conduttore sposta un ostacolo involontariamente
Se il cane oltrepassa o tocca la Linea Rossa di fine Pedana (anche solo con un a zampa) prima che il conduttore abbia decretato la partenza.
 
 
Eliminazioni
Se il conduttore mostra brutalità anche solo verbale nei confronti del cane
Se il conduttore svolge qualsiasi tipo di scorrettezza durante lo svolgimento del percorso o nei confronti del giudice
Se il cane morde un ostacolo o una boa
Se il binomio esegue un ostacolo o virata non seguendo l'ordine corretto
Se il binomio esegue un ostacolo o virata al contrario
Se il conduttore altera un ostacolo anche involontariamente, tanto da non poter essere affrontato correttamente
Se il conduttore percorre un ostacolo lui stesso
Se il cane tocca con il muso, una o più zampe il bordo piscina
Se il cane indossa un collare
Se il conduttore svolge il percorso con un oggetto (tranne nella classe debuttanti) o boccone in mano
Se il conduttore prima di mettersi in posizione non guarda il giudice per l'assenso.
Se il binomio durante i percorso riceve quattro penalità
Se il binomio supera il tempo massimo del percorso stabilito dal giudice
Se il cane prima di finire il percorso si dirige verso la Rampa di uscita e la tocca anche solo con una zampa.
 
Casi non previsti: qualsiasi caso non descritto nel seguente regolamento sarà risolto dal giudice di gara.
 
In qualsiasi momento il giudice può fermare lo svolgimento del percorso per motivi di sicurezza ( problematiche alla piscina o ad un ostacolo ).
 
 
 
 
 
Esecuzione corretta e Penalità dei singoli ostacoli e virate
Slalom
l'ingresso da parte del cane avviene sempre da sinistra, se il cane esce dai paletti prima della fine dell'ostacolo il conduttore può far rientrare il cane dal punto esatto di uscita o ricominciare dall'inizio, considerandola 1 penalità
 
Porte
Il cane deve attraversare completamente la porta, ogni volta che il cane scarta la linea della porta o si ferma prima senza attraversarla interamente sarà considerata 1 penalità
 
Tunnel
Il cane deve attraversare completamente il tunnel, ogni volta che il cane scarta la linea del tunnel, si ferma prima senza attraversarla o entra per poi cambiare direzione e tornare indietro sarà considerata 1 penalità
 
Gomma
Il cane deve attraversare completamente la gomma, ogni volta che il cane scarta la linea della gomma o si ferma prima senza attraversarla sarà considerata 1 penalità
 
Boa Gialla Grande
Classe debuttanti il binomio deve fare un giro intorno alla boa in senso orario
Classe 1 il conduttore si ferma prima della boa facendo eseguire il giro solo al cane in senso orario
Classe 2 il conduttore si ferma a un metro dalla boa inviando il cane a fare i giro in senso orario
Classe 3 il conduttore si ferma ad un metro e mezzo dalla boa inviando il cane a fare un giro "orario" o "antiorario" in base alla scelta del giudice.
Ogni volta che il cane non effettua il giro completo intorno alla boa sarà considerata 1 penalità
 
Boa Bianca 360
Il binomio deve eseguire un giro completo intorno alla Boa in senso orario, se il cane non esegue il giro o cambia la sua direzione durante il giro sarà considerata 1 penalità      
 
Boa Grande Doppia 
Esercizio presente solo nella classe 3, il cane deve eseguire un giro orario intorno ad una doppia boa, se il cane passa al centro delle due boe sarà considerata 1penalità
 
Giro 180 
Il binomio effettua una virata 180° cambiando la direzione. Ogni volta che il cane non gira con il conduttore andando in avanti o cambiando comunque la direzione del percorso sarà calcolata 1 penalità
 
Giro 360    
Il binomio effettua una virata 360° non cambiando la direzione. Ogni volta che il cane non gira con il conduttore andando in avanti o cambiando comunque la direzione del percorso sarà calcolata 1 penalità
 
Twist 
Il cane deve compiere un giro antiorario su se stesso con il conduttore fermo, se il cane non esegue o non  completa il giro sarà considerata 1 penalità
 
 
 
 
 
Qualifica
Eccellente netto    nessuna penalità
Eccellente             1 penalità
Molto buono         2 penalità
Buono                  3 penalità
 
 
Risultati
La classifica è formulata prendendo in considerazione i binomi che hanno ottenuto il numero di penalità più basso, in caso di un numero uguale di penalità si posizionerà prima in classifica il binomio con il miglior tempo.
 
Nome Tempo Penalità Clas.
Cesare 2,30 0 1
Bobby 2,35 0 2
Pluto 2,30 1 3
Marley 2,10 2 4
Pongo 2,35 2 5
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Speed Water
E' un percorso in acqua costituito da un numero di Ostacoli e Virate che il binomio deve superare nel minor tempo possibile.
Gli ostacoli e le virate saranno posti l’uno dopo l’altro formando una linea perpendicolare alla partenza, il cane deve eseguirli consecutivamente nel minor tempo possibile, alla fine del percorso il cane deve recuperare un oggetto e riportarlo verso la Rampa fino al superamento del Bordo Linea. In classe 2 e 3 il cane dopo aver preso l'oggetto in bocca deve eseguire il percorso al contrario fino al superamento del Bordo Linea.
La scelta del percorso è lasciata completamente all’immaginazione del giudice.
Il giudice sceglie il percorso, la distanza degli ostacoli e il Tempo Massimo del percorso anche in base alle dimensioni della piscina che ospita l’evento.
La tipologia di ostacoli e la loro posizione determina il grado di difficoltà del percorso.
Il giudice decide il Bordo Linea.
Il binomio deve completare il percorso non superando il tempo massimo stabilito dal giudice, che comporta la sua eliminazione.
In questa disciplina esistono solo Penalità di tempo di 5 secondi che vanno ad aggiungersi al tempo impiegato dal binomio per compiere il percorso.
Il cane che sbaglia un ostacolo o lo rifiuta deve ripeterlo più volte fino alla corretta esecuzione senza che venga considerata una Penalità.
 
 
 
 

 
 
 
 
Categorie
Sono previste due categorie di lavoro:
SM cani fino a 43 cm al garrese
Large da 43,1 cm al garrese in poi.
 
 
Svolgimento della prova
E' permesso un ingresso in acqua ad ogni classe, senza cane, prima di ogni singola prova per studiare il percorso (ricognizione).
Il percorso è lasciato completamente all’immaginazione del giudice,
Il giudice sceglie il Percorso, Tempo Massimo e il Bordo Linea in base alle dimensioni della piscina che ospita l’evento.
Il guinzaglio e il collare devono essere tolti mentre è obbligatorio l’utilizzo della pettorina o imbrago galleggiante.
Durante la prova al conduttore non è concesso avere niente in mano, tranne nella classe debuttanti.
L'oggetto usato per il riporto in questa prova dev'essere galleggiante ed è posizionato in acqua prima della partenza, da un assistente. Tranne nella classe debuttanti dove l'oggetto è nelle mani del conduttore, che al superamento dell'ultimo ostacolo, consegna al cane, il quale deve riportare l'oggetto fino al superamento del Bordo Linea.
Il conduttore indica il percorso al cane camminando in acqua e senza nuotare.
Il conduttore è obbligato a chiedere l'assenso del giudice prima di posizionare il cane in partenza, successivamente il conduttore ha 30 secondi per partire.
Il conduttore è autorizzato a posizionarsi in qualsiasi punto, rispettando le regole della classe di appartenenza.
Il cronometro è azionato quando il cane supera con la testa il Bordo Linea.
Dal segnale di partenza il conduttore guida il suo cane per eseguire correttamente il percorso, senza mai toccare né il cane né gli ostacoli.
il conduttore deve guidare il cane seguendo un percorso laterale rispetto agli ostacoli, non può né attraversarli né passarci sotto.
Il cronometro sarà fermato quando alla fine del percorso il cane avrà superato con la testa il Bordo Linea.
 
 
 
Gli Ostacoli
Porta
composta da due boe forata (rosse) di forma rotonda, distanti l'una dall'altra 80 cm
 
Tunnel
composto da archi in gomma piuma, l'ostacolo deve misurare una lunghezza di 1,20 mt
 
Slalom
composto da 4 o 6 paletti a discrezione del giudice. I paletti devono avere un diametro di
30/40 mm, devono fuoriuscire dall’acqua di 60 cm, la distanza tra i paletti deve essere di 60cm.
 
Gomma
composta da un tubolare in gomma piuma con diametro minimo di 40 cm e massimo 60 cm in base alla Categoria, metà della circonferenza deve fuoriuscire dall'acqua                               
 
Boa Gialla Grande
boa forata di colore giallo
 
Boa Bianca
boa forata di colore bianca
 
 
Le Virate
 
 
 
 
 
Classi
Debuttanti
il percorso è composto da una serie di ostacoli e virate numericamente deciso dal giudice, vengono esclusi in questa Classe lo Slalom, la Boa Doppia e il Twist.
il Conduttore deve obbligatoriamente chiedere l'assenso del giudice per mettersi in posizione.
Il Conduttore deve posizionare il cane sulla rampa di discesa e deve mantenere il cane dalla maniglia della pettorina galleggiante, successivamente deve posizionarsi in acqua al fianco del cane, da questo momento 30 secondi per iniziare la prova.
Il cronometro è azionato quando il cane con la testa supera il Bordo linea.
Durante il percorso il conduttore deve avere un oggetto galleggiante in mano, che deve consegnare al cane dopo aver superato l'ultimo ostacolo cosi da permettere al cane di riportare l'oggetto verso la Rampa di uscita.
In caso il cane durante il riporto lasci l'oggetto, il conduttore può richiamare il cane per far riprendere l'oggetto, senza toccare né il cane né l'oggetto.
Alla fine del percorso il conduttore deve consegnare l'oggetto al cane, che deve riportarlo al punto di partenza.
Il cronometro sarà fermato quando alla fine del percorso il cane avrà superato con la testa il Bordo Linea.
Nell'esercizio Boa Gialla il binomio deve girare insieme in senso orario.
 
 
Classe 1
il percorso è composto da una serie di ostacoli  e virate numericamente deciso dal giudice, vengono inclusi in questa Classe lo Slalom e il Twist.
il Conduttore deve obbligatoriamente chiedere l'assenso del giudice per mettersi in posizione.
L'oggetto usato per il riporto in questa Classe dev'essere galleggiante e sarà posizionato in acqua, prima della partenza, da un assistente.
Il Conduttore deve posizionare il cane sulla rampa di discesa e deve mantenere il cane dalla maniglia della pettorina galleggiante, successivamente deve posizionarsi in acqua al fianco del cane, da questo momento avrà 30 secondi per iniziare la prova.
il cronometro è azionato quando il cane con la testa supera il Bordo linea.
Il conduttore durante il percorso non può avere nulla in mano.
Alla fine del percorso il cane deve prendere l'oggetto posizionato in acqua e riportarlo verso la rampa di uscita.
Se il cane lascia l'oggetto il conduttore può invitare il cane a riprendere l'oggetto, senza toccare né il cane né l'oggetto.
Il cronometro sarà fermato quando alla fine del percorso il cane avrà superato con la testa il Bordo Linea Nell'esercizio Boa Gialla il conduttore si ferma difronte alla boa inviando solo il cane ad eseguire il giro orario.
 
 
Classe 2
il percorso è composto da una serie di ostacoli  e virate numericamente deciso dal giudice.
il Conduttore deve obbligatoriamente chiedere l'assenso del giudice per mettersi in posizione.
L'oggetto usato per il riporto in questa Classe dev'essere galleggiante e sarà posizionato in acqua, prima della partenza, da un assistente.
Il binomio si posiziona alla fine della Pedana prima della linea iniziale della Rampa di ingresso.
il conduttore lascia il cane in resta sulla pedana e ha a disposizione 30 secondi di tempo per scendere dalla Rampa, posizionarsi in acqua e dare il comando al cane di inizio.
Il cane posizionato in resta non deve superare o toccare la linea di fine Pedana prima che il conduttore non sia entrato in acqua e abbia dato il comando di partenza, in caso contrario varrà considerata Penalità di tempo.
il cronometro sarà azionato quando il cane con la testa supera il Bordo linea.
Il conduttore durante il percorso non può avere nulla in mano.
Alla fine del percorso il cane deve prendere l'oggetto posizionato in acqua e riportarlo verso la rampa di uscita, eseguendo il percorso al contrario
Se il cane lascia l'oggetto il conduttore può invitare il cane a riprendere l'oggetto, senza toccare né il cane né l'oggetto.
Il cronometro sarà fermato quando alla fine del percorso il cane avrà superato con la testa il Bordo Linea Nell'esercizio Boa Gialla il conduttore si ferma ad un metro dalla boa inviando solo il cane ad eseguire il giro orario.
 
 
Classe 3
il percorso è composto da una serie di ostacoli  e virate numericamente deciso dal giudice, viene inclusa in questa Classe la Boa Doppia.
il Conduttore deve obbligatoriamente chiedere l'assenso del giudice per mettersi in posizione.
L'oggetto usato per il riporto in questa prova dev'essere galleggiante è posizionato in acqua prima della partenza, da un assistente.
Il binomio si posiziona alla fine della Pedana prima della linea iniziale della Rampa di ingresso.
il conduttore lascia il cane in resta sulla pedana e ha a disposizione 30 secondi di tempo per scendere dalla Rampa, posizionarsi in acqua e dare il comando al cane di inizio.  
Il cane posizionato in resta non deve superare o toccare la linea di fine Pedana prima che il conduttore non sia entrato in acqua e abbia dato il comando di partenza, in caso contrario varrà considerata Penalità di tempo.
Il cronometro è azionato quando il cane con la testa supera il Bordo linea.
Il conduttore durante il percorso non può avere nulla in mano.
Alla fine del percorso il cane deve prendere l'oggetto posizionato in acqua e riportarlo verso la rampa di uscita, eseguendo il percorso al contrario
Se il cane lascia l'oggetto il conduttore può invitare il cane a riprendere l'oggetto, senza toccare né il cane né l'oggetto.
Il cronometro sarà fermato quando alla fine del percorso il cane avrà superato con la testa il Bordo Linea Nell'esercizio Boa Gialla il conduttore si ferma ad un metro e mezzo dalla boa inviando solo il cane ad eseguire il giro.
Il Giudice decide se il giro intorno alla Boa Gialla dev'essere eseguito in senso orario o antiorario.
 
 
 
 
Giudizi
Il giudizio del giudice è inappellabile.
 
Penalità di tempo (5 secondi)
Ogni volta che il conduttore tocca il cane volontariamente
Ogni volta che il conduttore tocca un ostacolo volontariamente
Ogni volta che il cane tocca volontariamente con il muso o con la zampa un ostacolo
Ogni volta che il cane tocca con le zampe il conduttore
Se il conduttore sposta un ostacolo anche involontariamente
Se il cane oltrepassa la linea di Fine Pedana (anche solo con un a zampa) prima che il conduttore abbia decretato la partenza ( Classe 2 e 3 )
 
 
Eliminazione
Se il conduttore mostra brutalità anche solo verbale nei confronti del cane
Se il conduttore svolge qualsiasi tipo di scorrettezza durante lo svolgimento del percorso o nei confronti del giudice
Se il cane morde un ostacolo o una boa
Se il cane morde l'oggetto galleggiante nelle mani del conduttore in Classe Debuttanti prima di aver eseguito correttamente il percorso.
Se il cane prende l'oggetto galleggiante prima di aver eseguito nell'ordine corretto il percorso.
Se il binomio esegue un ostacolo o virata non seguendo l'ordine corretto.
Se il binomio esegue un ostacolo o virata al contrario.
Se il cane al ritorno supera con la testa il Bordo Linea senza avere l'oggetto in bocca il binomio sarà eliminato.
Se il conduttore altera un ostacolo anche involontariamente, tanto da non essere affrontato correttamente.
Se il conduttore percorre un ostacolo lui stesso.
Se il cane tocca con il muso, una o più zampe il bordo piscina.
Se il cane indossa un collare
Se il conduttore svolge il percorso con un oggetto o boccone in mano ( tranne nella classe debuttanti )
Se il conduttore non guarda il giudice per l'assenso di inizio gara
Se il binomio supera il Tempo Massimo del percorso stabilito dal giudice.
 
Casi non previsti: qualsiasi caso non descritto nel seguente regolamento sarà risolto dal giudice di gara.
 
In qualsiasi momento il giudice può fermare lo svolgimento del percorso per motivi di sicurezza ( problematiche alla piscina o ad un ostacolo ).
 
 
 
 
Esecuzione corretta ostacoli e virate
Slalom
l'ingresso da parte del cane avviene sempre da sinistra, se il cane esce dai paletti prima della fine dell'ostacolo il conduttore può far rientrare il cane dal punto esatto di uscita o ricominciare dall'inizio
 
Porte
il cane deve attraversare completamente la porta, ogni volta che il cane scarta la linea della porta o si ferma prima senza attraversarla
 
Tunnel
il cane deve attraversare completamente il tunnel, ogni volta che il cane scarta la linea del tunnel, si ferma prima senza attraversarla o entra per poi cambiare direzione e tornare indietro
 
Gomma
il cane deve attraversare completamente la gomma
 
Boa Gialla grande
Classe debuttanti il binomio deve fare un giro intorno alla boa in senso orario
Classe 1 il conduttore si ferma prima della boa facendo eseguire il giro solo al cane in senso orario
Classe 2 il conduttore a un metro dalla boa inviando il cane a fare i giro in senso orario
Classe 3 il conduttore si ferma a più di un metro dalla boa inviando il cane a fare un giro "orario" o "antiorario" in base alla scelta del giudice.
 
Boa Bianca 360
il binomio deve eseguire un giro completo intorno alla Boa in senso orario
 
Boa Doppia Grande
esercizio presente solo in Classe 3, il cane deve eseguire un giro orario intorno ad una doppia boa
 
Giro 180 
il binomio effettua una virata 180° cambiando la direzione
 
Giro 360   
il binomio effettua una virata 360° non cambiando la direzione
 
Twist 
il cane deve compiere un giro antiorario su se stesso con il conduttore fermo
 
 
 
 
Risultati
La classifica sarà formulata prendendo in considerazione il tempo migliore, solo in caso di parità di tempo si classifica prima il binomio con il minor numero di Penalità
 
Nome Tempo Penalità Clas.
Cesare 1,50 0 1
Bobby 1,75 0 2
Pluto 1,90 0 3
Marley 2,15 0 4
Pongo 2,15 1 5
 
 
Classifica Cambinata Freestyle e Speed Water
La classifica sarà formulata prendendo in considerazione i punti posizione
 
 
Nome Punti
Primo 10
Secondo 9
Terzo 8
Quarto 7
Quinto 6
Sesto 5
Settimo 4
Ottavo 3
Nono 2
Decimo 1
 
 
 
 
 Esempio di classifica combinata
 
 
Nome Freestyle SpeedWater Tot. Clas.
Chea 10 8 18 2
Alma 9 10 19 1
Cesare 8 8 16 3
Maya 7 6 13 4
Pongo 6 7 13 5
Marley 5 4 9 6
Bobby 4 3 7 8
Aron 3 5 8 7
Pluto 2 2 4 9
Billy 1 1 2 10
 
In Caso di parità come nell'esempio Maya-Pongo sarà preso in considerazione il tempo migliore tra la somma dei due Tempi nelle prove.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Splash dog
Disciplina sportiva cinofila nata circa 20 anni fa come "salto dal pontile" ed ora conosciuto in tutto il mondo come salto in piscina.
Splash dog prevede che il cane al segnale del conduttore effettui un tuffo da una pedana in piscina.
 
Distance
Il Giudice competente valuta la distanza percorsa da cane durante il tuffo, prendendo in considerazione i metri effettuati tra il bordo della pedana di lancio fino all'ultima parte del corpo del cane che entra in acqua, esclusa la coda.
La piscina deve essere munita di almeno una barra metrica posizionata sul lato più lungo per permettere al giudice di misurare il tuffo.
 

 
Categorie
Small Distance (SD)                    da 0m a 2m
Medium Distance (MD)               da 2,01m a 3,50m
Large Distance (LD)                    da 3,51m a 5m
Extra Large Distance (ELD)         da 5,01 in poi
 
Il Passaggio di categoria avviene quando il binomio per 2 gare consecutive ha saltato oltre il limite massimo della sua categoria.
 
 
Svolgimento della prova
Prima di ogni gara sarà possibile per il binomio provare la piscina che ospita la competizione, nella fascia oraria disposta dall'associazione che organizza l'evento.
I Binomi iscritti per la prima volta ad una gara devono effettuare, prima dell'inizio della competizione, un tuffo in presenza del giudice per l'Assegnazione Della Categoria (ADC).
Ogni binomio ha due tuffi disposizione.
Quando ogni binomio ha effettuato il primo tuffo viene stilata un classifica parziale, successivamente i partecipanti posso partecipare il secondo tuffo di fine gare.
Per la classifica finale viene preso in considerazione, tra i due tuffi, solo quello con maggiore distanza percorsa.
Il guinzaglio e il collare devono essere tolti mentre è obbligatorio l’utilizzo della pettorina.
il conduttore prima di effettuare il primo tuffo, comunica al giudice se desidera che il cane venga trattenuto da un  assistente di vasca, se salta libero o in resta.
Il conduttore deve aspettare il segnale di partenza (Fischio) del giudice prima di eseguire il tuffo, qualsiasi partenza anticipata il tuffo è considerato nullo.
Dal fischio del giudice il binomio ha 30 secondi per eseguire il tuffo, trascorso questo tempo il tuffo è considerato nullo.
Il conduttore può usare qualsiasi tipo di gioco che deve obbligatoriamente essere galleggiante.
 
Giudizi
Il giudizio del giudice è inappellabile.
 
Eliminazione
Se il conduttore mostra brutalità anche solo verbale nei confronti del cane o tocca il cane per spingerlo in acqua.
Se il conduttore svolge qualsiasi tipo di scorrettezza durante lo svolgimento del tuffo o nei confronti del giudice.
Se i due tuffi sono considerati entrambi nulli.
 
Casi non previsti: qualsiasi caso non descritto nel seguente regolamento sarà risolto dal giudice di gara.
 
In qualsiasi momento il giudice può fermare lo svolgimento del percorso per motivi di sicurezza (problematiche alla piscina o ad un ostacolo).
 
 
Risultati
La classifica sarà formulata prendendo in considerazione il tuffo con maggiore distanza percorsa.
 
Nome Tuffo1 Tuffo2 Clas.
Cesare 3,50 4,20 1
Bobby 4,00 4,10 2
Pluto 4,10 3,80 3
Marley 3,15 3,50 4
Pongo 2,15 3,50 5
 
In caso di parità come Bobby-Pluto viene preso in considerazione l'altro tuffo, in questo caso Bobby 4,00 si posiziona prima di Pluto 3,80.
Se tutti e due i tuffi dovessero essere di uguale distanza si procede ad un tuffo di spareggio.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
© 2017 CSEN Cinofilia - Tutti i diritti riservati