Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su "Ulteriori Informazioni".
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso.
Accetta

Finali del Campionato di Agility DOG 2017 Giudici: Vedi locandina

  • CSEN Cinofilia
  • 08 dicembre 2017
  • Tipo: Agility Final
  • Luogo: Horses Riviera Resort
  • Inizio iscrizione: 02 novembre 2017
  • Fine iscrizione: 27 novembre 2017
  • Lista dei Partecipanti: Visualizza
  • Classifiche: Saranno pubblicate in questa pagina!

REGOLAMENTO E ORGANIZZAZIONE DI:
FINALE DEL CAMPIONATO DI AGILITY CSEN 2017 CAMPIONATO ITALIANO FIDASC-CONI 2017 SELEZIONE WAO 2018

Scopi e finalità

La manifestazione è stata ideata tenendo conto della necessità di raggiungere due scopi ben distinti e con necessità differenti in un unico evento.

Il primo scopo da raggiungere è quello di assegnare i titoli nazionali previsti dal regolamento di agility CSEN e dalla convenzione con FIDASC:

  • Campione Italiano di Agility CSEN – Vincitore Pentathlon SENIOR

  • Promessa Italiana di Agility CSEN – Vincitore Pentathlon JUNIOR

  • Campione Italiano di Games CSEN – Vincitore Games SENIOR

  • Promessa Italiana di Games CSEN – Vincitore Games JUNIOR

  • Campione Italiano di Agility Juniores – Vincitore Biathlon Juniores (Under 18)

  • Campione Italiano ASSOLUTO di Agility FIDASC-CONI – Vincitore Biathlon OPEN

    Il conseguimento di questi titoli dipenderà esclusivamente dalla prestazione di ciascun atleta durante lo svolgimento della finale, il primo di ogni categoria di altezza (300, 400, 500 e 600) e di grado (Junior e Senior) si aggiudicherà il titolo relativo. Per maggiori informazioni si fa riferimento al Regolamento di Agility CSEN pubblicato sul sito ufficiale del settore cinofilia.

    L’altro scopo, è quello di formare la squadra nazionale che rappresenterà l’Italia al Campionato del mondo WAO 2018.

    Il comitato organizzatore del WAO, impone alle delegazioni nazionali alcune regole che influenzano l’organizzazione e la regolamentazione delle selezioni. In particolare E’ OBBLIGATORIO che i vincitori della disciplina Biathlon e Pentathlon abbiano diritto al posto nella squadra nazionale per le rispettive categorie che hanno vinto. Questa norma è stata ideata per evitare che le squadre nazionali siano costituite esclusivamente a discrezione del selezionatore, questione che non riguarda l’Italia dal momento che già da due anni i primi 3 classificati avevano diritto al posto in squadra.

    Da quest’anno la manifestazione vedrà presenti tutte le specialità individuali che poi i conduttori dovranno affrontare al WAO 2018 ovvero: Biathlon, Pentathlon e Agility Games.

    Principali novità introdotte nell’evento di quest’anno

1. PerlaprimavoltaicomponentidellasquadranazionaleperilCampionatodelmondoWAO saranno scelti sia dalle Finali Senior del Campionato di Agility e Agility Games CSEN, che dalle prove di Campionato Italiano ASSOLUTO FIDASC-CONI. Le motivazioni di questa scelta sono esposte in questo articolo: https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=1193845167388852&id=3392817228 45205

Essendo il Campionato Assoluto FIDASC-CONI una gara OPEN (Junior e Senior assieme), per la prima volta si apre la possibilità anche ai binomi Junior di conquistare il posto nella squadra nazionale.

2. Come chiaramente riportato nel regolamento del Campionato CSEN, le Finali di Agility e di Games hanno criteri di qualificazione diversi.
Alla finale di Agility potranno partecipare tutti i binomi che hanno ottenuto almeno 9 punti in una classifica regionale di Agility.

Alla finale di Games potranno partecipare i binomi che hanno ottenuto almeno 9 punti in una classifica regionale di Agility Games.
Questo sia per il grado Junior che Senior.

Calendario e Location

La finale, come già comunicato si svolgerà presso il Centro Ippico Horses Riviera Resort di Cattolica (RN) e si disputerà dal 08 al 10 Dicembre 2017.

Il programma dettagliato con il calendario delle prove verrà definito entro il 1° ottobre 2017.

Regolamento della manifestazione

Durante la finale si svolgeranno in tutto nove prove: cinque per il Pentathlon, due per il Biathlon e 2 per gli Agility Games.

BIATHLON: Questa specialità è in tutto e per tutto equivalente alla classica Combinata. In questa specialità è favorito un percorso netto lento rispetto ad un percorso velocissimo ma con errori. Nel biathlon la classifica viene stilata prima per numero di penalità e poi per tempo.

PENTATHLON: La classifica di questa specialità invece viene stillata sul punteggio ottenuto dal binomio per ciascuna prova. Il punteggio è costituito dalla somma fra il tempo di percorrenza e cinque punti per ogni errore commesso. Questo significa che sarà avvantaggiato un binomio che percorre il giro in un tempo molto basso anche commettendo una penalità, rispetto ad un binomio che non commette penalità ma ci impiega un tempo molto superiore.

GAMES: Questa è la specialità che rivoluziona il mondo dell’Agility mettendo i concorrenti davanti a prove che oltre a velocità e precisione, richiedono anche un’abilità strategica e prontezza di reazione durante lo svolgimento della gara. I Games previsti dal Regolamento WAO- CSEN sono il Gambler e lo Snooker.
Per il regolamento dettagliato di queste prove si faccia riferimento al Regolamento di Agility CSEN e al Regolamento del Campionato del Mondo WAO.

Composizione della squadra nazionale per il WAO 2018:

La squadra che rappresenterà l’Italia al WAO 2018 in Olanda sarà composta da:

  • I primi classificati nella classifica Pentathlon Senior CSEN di ogni categoria di altezza

  • I primi classificati nella classifica Campionato Italiano Assoluto FIDASC-CONI (biathlon)

    di ogni categoria di altezza (se già vincitore del Pentathlon si sceglierà il secondo

    classificato)

  • I primi classificati nella classifica Agility Games CSEN per ogni categoria di altezza (se

    già selezionato per il Biathlon o per il Pentathlon si sceglierà il primo non selezionato).

  • Altri binomi scelti a discrezione del selezionatore.

  • Uno fra i quattro vincitori della prova Juniores.

    La squadra, una volta formata, sarà chiamata a partecipare ad uno stage obbligatorio per tutti i partecipanti.

    Raduno per la squadra nazionale CSEN-FIDASC per il WAO 2018

    Grazie alla collaborazione con FIDASC, i componenti della squadra nazionale da quest’anno verranno seguiti e preparati non solo nella pratica dell’Agility come sempre, ma avranno anche una preparazione atletica di altissimo livello. Durante il raduno gli atleti parteciperanno ad un allenamento atletico di preparazione fisica e psicologica presso il Centro di Preparazione Olimpica CONI dell’Acqua Acetosa in Roma. A breve saranno definite e comunicate le date e il programma dettagliato di questo incontro.

segue regolamento

La FIDASC sta istituendo l’Elenco degli Atleti d’interesse nazionale. A seguire saranno resi noti i criteri per accedere all’elenco e iniziative formative che si riterrà opportuno organizzare.

Inviti

Il Responsabile Nazionale si riserva la possibilità di invitare alle finali nazionali alcuni binomi che per qualsiasi motivo non hanno raggiunto il punteggio necessario per essere ammessi di diritto alla finale.

I Giudici di Agility CSEN che hanno giudicato almeno la metà delle competizioni svolte nella regione a cui appartengono, sono automaticamente invitati a partecipare alle finali con un cane a loro discrezione.

Buona Fortuna e buon divertimento a tutti!! 

Classifiche Parziali

Agility 1
JuniorSenior
300300
400400
525525
650650
Agility 2
JuniorSenior
300300
400400
525525
650650
Jumping 1
JuniorSenior
300300
400400
525525
650650
Jumping 2
JuniorSenior
300300
400400
525525
650650

Classifiche Finali

Pentathlon
JuniorSenior
300300
400400
525525
650650
© 2017 CSEN Cinofilia - Tutti i diritti riservati